Fiocine

Originale fiocina in ferro battuto di provenienza regione Veneto, località Chioggia, periodo 1880-1900
Fiocina rinvenuta nella regione Veneto ma certamente forgiata a Comacchio, era questa una fiocina particolarmente usata per la pesca in vale delle anguille e delle passere, periodo 1880-1950
Dozzinale fiocina a tre punte da una corta asta in canna, provenienza regione Veneto, prov di Venezia, periodo 1950-1980
Pregevole fiocina in ferro battuto a sette punte e a forma di tridente, provenienza regione Veneto, laguna di Venezia. Era questa una fiocina adatta per la pesca di grosse prede e in uso prevalentemente nei fiumi e nelle loro foci. Si noti la sua robustezza. Periodo fine 1800
Serie di fiocine di varie dimensioni provenienti dalla regione Veneto ma di probabile produzione Comacchiese. Erano prodotte sopratutto alle fine del 1800 e agli inizi del 1900, e avevano un uso rivolto soprautto nella pesca delle anguille
Dozzinali fiocine di provenienza regione Veneto, periodo 1930-1950
Pregevole fiocina in ferro battuto, provenienza regione Veneto, laguna di Venezia, periodo fine 1800 pimi 1900. Questa fiocina è stata successivamente alla sua fabbricazione rinforzata con punti di saldatura.
Fiocina in ferro battuto che presenta però anche saldature, provenienza regione Veneto, laguna di Venezia, isola di Burano, periodo 1930-1950
Particolare fiocina dalla lunga asta che a sua volta andava ancora infissa su un manico di legno. Trattasi di una fiocina utilizzata nei fiumi o nei fossi per la pesca di grossi pesci. Provenienza regione Veneto, prov di Treviso, periodo 1910-1930
Tre fiocine di diversa fattura, dalle sottili punte in uso per la cattura esclusiva delle rane, di notte con l’ausilio di lumi a acetilene. Provenienza regione Veneto, periodo 1900-1950


Le foto e i testi sono di proprietà dell'Associazione A.R.C.A. 113 Ecologico Onlus (Associazione per la Ricerca e Conservazione Ambientale) e ne è proibita la duplicazione Site project, design and Photos Giulio Moretto