Lattine

Lattine di polvere nera francesi, periodo fine 1800 inizi 1900
Lattine di polvere nera, periodo inizio 1900
Polvere prodotta in Gran Bretagna dapprima dalla “Imperial Chemial Industries Ltd” di Glasgow, uno dei magiori complessi chimici del mondo, questa polvere si presenta in dischetti di color grigio o grigio-oliva, leggermente ingobbiti da un lato, e si distinguono tra loro nelle varie gradazioni per una piccola quantità di grani diversamente colorati frammisti.
A destra lattina di polvere belga “Cooppal Excelsior” che si presenta in pseudo lamelle di forma grossolanamente discoidale e di color grigio-oliva chiaro. Polvere discretamente progressiva.
Il nome deriva dalla fatto che era ottenuto trattando cascami di lana con vapor d’acqua ad alta temperatura, polvere di scadente qualità fu comunque una dele prime polveri da caccia alla nitroglicerina prodotte in italia. La siua fabbricazione inizio nel 1895
Polvere realizzata a partire dal 1880 da pietro randi, appassionato cacciatore-tiratore romagnolo, si contese per decenni con la l’Acapnia il primato di più antica polvere senza fumo italiana, di color giallo-zolfo in grani ovoidali.
Polvere realizzata a partire dal 1880 da pietro randi, appassionato cacciatore-tiratore romagnolo, si contese per decenni con la l’Acapnia il primato di più antica polvere senza funo italiana, di color giallo-zolfo in grani ovoidali.
Ottima polvere di nitrocellulosa pura completamaente gelatinizzata prodotta dalla SIPE nello stabilimento di Spilamberto (MO Modena) a partire dal 1948, di colore blu-ardesia si presenta in lamelle quadrate
Polvere alla nitrocellulosa gelatinizzata composta e prodotta dalla DAJ Dott.. Cercola (Napoli)
Polvere granulare di nitrocellulosa gelatinizzata, realizzata dalla Soc. Montecatini a partore dal 1966. Si presenta in piccoli granuli di color cenere scuro, di forma e grandezza variabili, duri e scorrevoli.
Polvere con caratteristiche simili alla fonda, in piastrelle quadrangolari di forma irregolare, piuttosto grandi, solitamente di color rosa scuro prodotta dalla Nobel S.G.E.M. che ne iniziò la produzione del 1935 ad Avigliana (TO)
Balistite in lamelle quadrate, di color verde-smeraldo, tralsucide. Prodotta dopo la seconda guerra mondiale dalla S.I.P.E. nello stabilimento di Spilamberto (MO).
Polvere italiana prodotta dai polverifici italiani dell’alta versalità dai Fi.lli Pocai a Stazzema in Toscana
ECON Fu una polvere di tipo molto economico (da cui arriva il nome), prodotta dallaBomprimi Parodi - Delfino, in lamelle di forma irregolare . Fu tolta dal commercio negli anni 50.
Ottima polvere di n.c. pura gelatinizzata, in lamelle di color violaceo-scuro ottenuta per laminazione. Fu prodotta in Belgio dalla Poudreries Réunies de Belgique.


Le foto e i testi sono di proprietà dell'Associazione A.R.C.A. 113 Ecologico Onlus (Associazione per la Ricerca e Conservazione Ambientale) e ne è proibita la duplicazione Site project, design and Photos Giulio Moretto